Vota questo post

8

Questa preparazione, molto semplice e veloce, può essere considerata come la base da cui è stata creata la più famosa pasta all’amatriciana, semplicemente aggiungedo il pomodoro. Come per quest’ultima è fondamentale l’utilizzo del guanciale e del buon pepe, oltre all’immancabile pecorino romano.

INGREDIENTI1

(4 persone)

  • 320 gr di bucatini
  • 100 gr di guanciale
  • pecorino romano
  • pepe

 


PREPARAZIONE

Mettere intanto a bollire l’acqua per lessare la pasta, in un saltapasta far rosolare il guanciale senza aggiunta di grassi, sino a quando sarà trasparente e avrà rilasciato un pò del suo sughino.

2 3

In un recipiente grattugiare il pecorino, abbondante, ed unire il pepe macinato al momento. Nel frattempo avremo messo a cuocere i bucatini. Aggiungere la recipiente alcuni mestoli di acqua di cottura della pasta per rendere il composto cremoso.

4 5

Scolare la pasta, versarla sul recipiente con la cremina e aggiungere il guanciale, mescolare.

6

Servire caldissimo con ulteriore pecorino e pepe!

7

Print Friendly, PDF & Email
https://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2016/02/8-5-1024x768.jpghttps://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2016/02/8-5-150x150.jpgOrnellaPrimi di carneRicetteTradizionibucatini,gricia,guanciale,pecorino romanoQuesta preparazione, molto semplice e veloce, può essere considerata come la base da cui è stata creata la più famosa pasta all'amatriciana, semplicemente aggiungedo il pomodoro. Come per quest'ultima è fondamentale l'utilizzo del guanciale e del buon pepe, oltre all'immancabile pecorino romano. INGREDIENTI (4 persone) 320 gr di bucatini 100 gr di guanciale pecorino...Cucinare con gusto