Vota questo post

Quante volte vi siete trovati alla fine di una cena tra amici ad avere un sacco di carne buonissima avanzata???!!! Io preparo sempre troppe cose, quando ho ospiti e mi capita spesso!

In questi casi, questa ricetta è quello che ci vuole per riutilizzare ottimi ingredienti in forma completamente diversa…

INGREDIENTI

(per 4 persone)
  • 600 gr di carne già cotta
  • 600 gr di patate
  • 5 uova
  • 20 gr di parmigiano reggiano
  • noce moscata q.b
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

 

 

 

 

Frullate la carne già cotta. Io ho utilizzato la carne avanzata dalla grigliata del giorno prima (bistecca, salsiccia, costine).

Lessate le patate, togliete la buccia, e frullatele.

 

 

 

 

 

 

 

Mettete in una terrina, la carne e le patate frullate, aggiungete il parmigiano reggiano, la noce moscata, sale e pepe e le uova leggermente sbattute ed amalgamate bene.

 

Fate riposare il composto in frigorifero per un’oretta.

 

 

Con l’aiuto di un cucchiaio che vi aiuterà a prendere sempre la stessa quantità di impasto, formate con le mani le palline che poi passerete nel pangrattato.

 

 

 

 

 

Quando avete finito l’impasto, ripassate nuovamente le polpette nel pangrattato.

Friggetele in olio di girasole bollente per circa 20 minuti.

Aspettate a servire una decina di minuti, e accompagnate con Aceto balsamico di Modena.

Sono ottime anche il giorno dopo, fredde o scaldate.

Print Friendly, PDF & Email
https://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2016/03/DSC06544-1024x681.jpghttps://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2016/03/DSC06544-150x150.jpgAriannaPlanetariaRicetteSecondi di carnecarne,patate,polpetteQuante volte vi siete trovati alla fine di una cena tra amici ad avere un sacco di carne buonissima avanzata???!!! Io preparo sempre troppe cose, quando ho ospiti e mi capita spesso! In questi casi, questa ricetta è quello che ci vuole per riutilizzare ottimi ingredienti in forma completamente...Cucinare con gusto