Vota questo post

Le tagliatelle paglia e fieno sono una pasta all’uovo per metà gialla, per metà “colorata” da verdure verdi. Si possono utilizzare bietole, ortica o spinaci come nel caso della ricetta che vi presentiamo.

Sono talmente gustose che potremmo servirle anche con un semplice sugo di pomodoro, ma sicuramente questa combinazione di asparagi, pomodori datterini e gamberetti conquisterà anche i palati più delicati.

INGREDIENTI

(per 4 persone)

Per le tagliatelle all’uovo

  • 200 gr di farina di semola rimacinata
  • 2 uova

Per le tagliatelle verdi (all’uovo con spinaci)

  • 200 gr di farina di semola rimacinata
  • 1 uovo
  • 50 gr di spinaci lessati

Per il sugo

  • 400 gr di asparagi freschi
  • 10 pomodorini datterini
  • 1 scalogno
  • 100 gr di gamberetti
  • 200 ml di panna da cucina
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

Iniziate preparando le tagliatelle all’uovo.

 

Mettete nella ciotola di una impastatrice la farina rimacinata e le uova. Impastate fino ad ottenere un panetto sodo ed omogeneo.

Avvolgete il panetto nella pellicola e fate riposare per una mezz’ora.

 

Nel frattempo preparate le tagliatelle verdi.

Prendete gli spinaci precedentemente lessati. Strizzateli bene e frullateli.

 

 

 

 

 

Mettete nella ciotola dell’impastatrice la farina rimacinata, l’uovo e gli spinaci.

Impastate fino ad ottenere un panetto sodo ed omogeneo.

Avvolgetelo nella pellicola e fate riposare per mezz’ora circa.

Trascorso il tempo di riposo infarinate la pasta e stendetela con la sfogliatrice fino al n° 8.

Stendete la sfoglia ottenuta sulla spianatoia e fate riposare la pasta per qualche minuto.

 

 

 

 

 

Procedete a tagliare la sfoglia o con il coltello o con l’apposito accessorio per formare le tagliatelle.

 

 

 

 

 

Infarinate bene le tagliatelle, allargatele su un piano asciutto e lasciatele asciugare per qualche ora prima della cottura.

Adesso potete dedicarvi alla preparazione del sugo che accompagnerà le tagliatelle paglia e fieno.

Pulite e tagliate a fettine fini uno scalogno.

Pulite gli asparagi e tagliateli a dadini ed infine lavate i pomodorini e tagliate anch’essi a dadini.

 

 

 

 

 

Mettete in una padella con un pochino di olio extra vergine di oliva lo scalogno, fate cuocere per pochissimi minuti e poi aggiungete gli asparagi e i pomodorini. Salate.

Fate cuocere per circa 15 minuti, poi aggiungete la panna da cucina. Amalgamate bene girando con un mestolo da cucina.

 

Mettete 2/3 del sugo ormai pronto nel bicchiere di un mixer e frullate il composto finchè non sarà omogeneo. Versate di nuovo in padella ed amalgamate con il restante sugo.

 

 

 

Sbollentate i gamberetti in abbondante acqua salata, scolateli ed uniteli al sugo di asparagi.

 

 

 

Nel frattempo scaldate una pentola capiente con abbondante acqua salata, quando bolle immergete le tagliatelle.

A cottura ultimata scolate e fate saltare in padella con il sugo per qualche minuto per far insaporire bene.

Print Friendly, PDF & Email
https://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2016/04/DSC07577-1024x676.jpghttps://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2016/04/DSC07577-150x150.jpgAriannaPlanetariaPrimiPrimi di pesceRicetteasparagi,gamberetti,pomodorini datterini,Tagliatelle paglia e fienoLe tagliatelle paglia e fieno sono una pasta all'uovo per metà gialla, per metà 'colorata' da verdure verdi. Si possono utilizzare bietole, ortica o spinaci come nel caso della ricetta che vi presentiamo. Sono talmente gustose che potremmo servirle anche con un semplice sugo di pomodoro, ma sicuramente questa combinazione...Cucinare con gusto