Vota questo post

Non avevo mai utilizzato la farina di orzo, ed è stata una piacevolissima sorpresa. La profumazione molto intensa e gradevole ha invaso la cucina appena ho aperto il sacchetto facendomi già “sognare” i biscotti finiti.

Adatti per l’ora del the o per finire un pranzo in dolcezza, leggeri e senza burro, da provare assolutamente!!!

INGREDIENTI

  • 400 gr di farina di orzo MOLINO ROSSETTO
  • 120 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero di canna grezzo
  • 1 uovo
  • 100 gr di olio extra vergine di oliva
  • 50 gr di olio di mais
  • 150 gr di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bacca di vaniglia

PREPARAZIONE

Setacciate la farina d’orzo insieme alla farina 00 e al lievito nella ciotola di una planetaria, aggiungete lo zucchero di canna, l’uovo e la polpa di una bacca di vaniglia e iniziate a miscelare gli ingredienti.

Versate a filo il latte e in sequenza gli olii.

Aggiungete un pizzico di sale.

Impastate finchè gli ingredienti saranno legati insieme e l’olio sarà assorbito.

Trasferite l’impasto su una spianatoia e fate un panetto, avvolgetelo su carta forno e fatelo riposare in frigorifero per un’oretta.

Stendete l’impasto fino ad uno spessore di 5 o 6 mm. Formate i biscotti della forma desiderata.

Se volete aggiungere un pò di croccantezza potete spolverare la superficie con dello zucchero di canna grezzo.

 

 

 

 

 

Scaldate il forno in modalità ventilato a 180° e cuocete per 20/25 minuti.

Fate raffreddare su una griglia e spolverate con zucchero a velo.

Print Friendly, PDF & Email
https://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2017/01/Biscotti-Farina-Orzo-33-1024x768.jpghttps://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2017/01/Biscotti-Farina-Orzo-33-150x150.jpgAriannaDolciPlanetariaRicettefarina di orzo,vaniglia,zucchero di cannaNon avevo mai utilizzato la farina di orzo, ed è stata una piacevolissima sorpresa. La profumazione molto intensa e gradevole ha invaso la cucina appena ho aperto il sacchetto facendomi già 'sognare' i biscotti finiti. Adatti per l'ora del the o per finire un pranzo in dolcezza, leggeri e...Cucinare con gusto