Vota questo post

Amo le castagne, mi rammentano che arriva l’inverno. Il caminetto acceso, il suo calore mi riporta a ricordi lontani, lontani come questa zuppa. Ne ho sentito parlare tanto ma non mi ricordo di averla mai mangiata e allora ho fatto un pò di ricerche ed eccola qua. Ottima servita con del pane arrostito!

INGREDIENTI

(per 4 persone)

  • 200 gr di ceci piccini del Pratomagno
  • 200 gr di castagne secche
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale e pepe
  • olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE

Mettete a bagno i ceci e separatamente le castagne per almeno 12 ore.

Metteteli insieme in due litri d’acqua e un rametto di rosmarino in una pentola di alluminio pesante o nella ciotola del cooking chef.

Cuocete a fuoco dolce per circa 4 ore se utilizzate una pentola tradizionale, mantenete la temperatura fra gli 80 e i 100 °C se utilizzate un cooking chef.

Rabboccate con acqua bollente, per mantenere il livello 1 cm sopra i ceci e le castagne.

Spegnete il fuoco e salate.

Scolate le castagne e ceci, mantenendo il liquido di cottura.

Prelevate 80 gr di ceci e frullateli con un mixer, utilizzando se necessario un pò di liquido.

Fate la stessa cosa con 160 gr di castagne.

Miscelate ceci e castagne frullate con 210 ml di liquido. Impiattate, mettendo al centro del piatto i ceci e le castagne intere.

Aggiungete olio e pepe a vs. piacere.

Lasciate riposare per una decina di minuti e servite.

Print Friendly, PDF & Email
https://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2017/12/dic-99-1024x768.jpghttps://www.amicheaifornelli.it/wp-content/uploads/2017/12/dic-99-150x150.jpgAriannaCooking ChefPrimiRicetteSenza glutineTradizionicastagne,ceci,rosmarinoAmo le castagne, mi rammentano che arriva l'inverno. Il caminetto acceso, il suo calore mi riporta a ricordi lontani, lontani come questa zuppa. Ne ho sentito parlare tanto ma non mi ricordo di averla mai mangiata e allora ho fatto un pò di ricerche ed eccola qua. Ottima servita...Cucinare con gusto